Batterie wireless…il futuro è alle porte

Autore:

Signore ma soprattutto signori forse ce la possiamo fare: basta cavi, prese, presine, ciabatte, pantofole, adattatori, triple, quadruple…bè non è proprio così, ma è solo una questione di tempo.

MobileWise è riuscita a creare un sistema di alimentazione Wireless per portatili: Wire Free Electricity Base.

Come funziona: c’è una sorta di “tappetino” ampio quanto la superficie di lavoro sul quale viene appoggiato il portatire; questo tappetino “Wire Free Electricity Base” è in grado di fornire energia alla batteria senza produrre effetti collaterali dannosi nè per l’uomo nè per prodotti metallici, magnetici, cibi, bevande.

La base è una sorta di trasmettitore di onde a bassa frequenza, dall’altra parte le onde vengono convertite da un chip (che può essere applicato anche su cellulari) che prende il nome di Wire Free Electricity Adapter.

Questa tecnologia permetterebbe l’applicazione in moltissimi campi andando a risolvere in certi ambienti problemi nodali di ingombro; non ci sono ancora dati verificati al 100% ma dai primi studi sembra che la tecnologia funzioni e non abbia interferenze nè vada a interferire con altri apparecchi a onde radio.

La prima azienda che utilizzarà questa teconologia è Acer, azienda leader nella produzione di laptop.

Il costo della base è stimato dai 100 ai 200 $, il chip di conversione intorno ai 50$; tutto sommato onesti.

|M|

Comments

One Response to “Batterie wireless…il futuro è alle porte”

  1. Batterie wireless…il futuro è alle porte « NetNotizie on January 16th, 2008 18:25

    [...]  Continua a leggere su http://www.netnotizie.net [...]